TUTTI GLI SPETTACOLI SONO RISERVATI AI SOCI DI COMETA OFF


  1. ACQUISTA LA COMETA OFF CARD 💳 – Per assistere ai nostri eventi devi avere una COMETA OFF CARD in corso di validitĂ . La card Ăš valida 6 mesi, non si rinnova automaticamente ed Ăš strettamente personale.
    Sono esentati dall’acquisto della card tutti i minori di 16 anni.   
  2. VIENI A TEATRO 🎭 – Il giorno dello spettacolo presentati a teatro con la COMETA OFF CARD, ricevuta in formato digitale all’indirizzo e-mail inserito durante l’acquisto.

PROSSIMI SPETTACOLI

27 Febbraio - 03 Marzo

Quella di Anna Cappelli ù la storia di un’impiegata nella Latina degli Anni ’60, descritta in un monologo tragicomico – in passato già assolo per grandi attrici come Anna Marchesini e Maria Paiato. Sentimenti, paure, fragilità, controllo, possesso, emancipazione e condizionamenti della società: sono questi gli ingredienti primari della piùce.

Ulteriori informazioni »
04 Marzo

“STORIA D’INCROCI E D’ANARCHIA” affonda la sua graffiante e spassosa comicitĂ  nel disagio urbano di molti e nella difficoltĂ  (sempre pericolosamente crescente) di gestione della rabbia e del nervosismo che tracima copiosamente dal fiume della pazienza. E Nika, il personaggio che Veronica Milaneschi ha sapientemente scritto, sente su di sĂ© il peso dell’impegno civico e sociale per ripristinare un ordine superiore - partendo da quello urbano - con cui rendere piĂč sostenibile e meno stressante la convivenza cittadina.

Ulteriori informazioni »
07 Marzo - 10 Marzo

AdonĂ  Mamo, con la sua straordinaria voce da soprano in un corpo da tenore, coinvolgerĂ  il pubblico in un originale ed inedito show multimediale che spazia dalla lirica, alla musica italiana fino al pop moderno e la musica dance anni 80/90.

Ulteriori informazioni »
12 Marzo - 17 Marzo

“Vita, Morte e Miracoli” racconta di chi, come noi, fa del suo meglio per essere felice. Usiamo il portale del riso e del sorriso. PerchĂ© la vita e la morte, viste dai palchi e dalla platea, fanno davvero ridere.
È quello il miracolo.

Ulteriori informazioni »
18 Marzo

NannarĂš Ăš una puttana romana, giĂ  “matura”, che si racconta senza falsi pudori, cosĂŹ ribattezzata perchĂ©, con la sua romanitĂ  spudorata, la sua schiettezza ineluttabile, il suo aspetto e i suoi colori ricorda l’indimenticata Anna Magnani.

Ulteriori informazioni »
19 Marzo - 24 Marzo

Lo spettacolo narra le vicende della vita giovanile di uno dei più grandi Attori e Maestri della comicità internazionale che Napoli abbia mai partorito: Antonio De Curtis, in arte Totò.

Ulteriori informazioni »
25 Marzo

“STORIA D’INCROCI E D’ANARCHIA” affonda la sua graffiante e spassosa comicitĂ  nel disagio urbano di molti e nella difficoltĂ  (sempre pericolosamente crescente) di gestione della rabbia e del nervosismo che tracima copiosamente dal fiume della pazienza. E Nika, il personaggio che Veronica Milaneschi ha sapientemente scritto, sente su di sĂ© il peso dell’impegno civico e sociale per ripristinare un ordine superiore - partendo da quello urbano - con cui rendere piĂč sostenibile e meno stressante la convivenza cittadina.

Ulteriori informazioni »
27 Marzo - 29 Marzo

La storia di Kathrine Switzer, la prima donna che abbia mai corso una maratona. Questo personaggio ha segnato profondamente il mondo dello sport e il rapporto di quest’ultimo con la societĂ  civile. Lo spettacolo avvia una riflessione in parole e musica su temi centrali quali l’inclusione, il riconoscimento e la paritĂ  dei diritti, la corsa, piĂč che oggetto della messa in scena diventa allegoria: la ricerca della propria identitĂ ...

Ulteriori informazioni »
02 Aprile - 07 Aprile

Con questo testo s’intende omaggiare quelle icone che sono state le annunciatrici italiane dagli esordi della televisione fino alla loro graduale scomparsa, specchio di una tv non certo perfetta ma sicuramente piĂč garbata e professionale rispetto alla sciatteria, aggressivitĂ  e superficialitĂ  della comunicazione contemporanea.

Ulteriori informazioni »
09 Maggio - 12 Maggio

Quale di questi personaggi, di queste storie racconta la tua, la sua, la nostra? Incredibile come un carattere possa essere delineato con tanta precisione da queste antiche “favolette”!

Ulteriori informazioni »