ROBINSON CRUSOE

Compagnia Teatro A – Associazione Ariadne

presenta

ROBINSON CRUSOE

di Daniel Defoe

Drammaturgia e Regia di Valeria Freiberg

con Cristina Colonnetti, Giada Negro, Ilaria Rotondaro, Marco Zicari, Zeno Franceschi

e

gli attori della Compagnia Teatro A

 

La Compagnia Teatro A porta in scena al Teatro Cometa Off di Roma la rappresentazione “Robinson Crusoe”. È un’opera originale che combina diversi linguaggi teatrali, musica barocca inglese, movimento scenico, video, musica dal vivo, improvvisazione scenica e la grande letteratura mondiale; un’avventura teatrale emozionante e inclusiva che fa parte del progetto “Teatro in Evoluzione”.
L’adattamento teatrale e la regia di “Robinson Crusoe” sono di Valeria Freiberg, che ha saputo dar vita a un’esperienza teatrale multidisciplinare e coinvolgente per un pubblico di tutte le età.
In scena attori, danzatori e musicisti della Compagnia Teatro “A”. Protagonisti sono Cristina Colonnetti, Giada Negro, Ilaria Rotondaro, Marco Zicari, Zeno Franceschi supportati dagli attori della Compagnia Teatro A. Il loro talento e la loro passione danno vita a un’esperienza teatrale vibrante e piena di fantasia.
Lo spettacolo, basato sul celebre romanzo di Daniel Defoe, narra la storia di un giovane marinaio naufragato su un’isola deserta, dove intraprende un viaggio di scoperta di se stesso e del mondo che lo circonda.
Lo spettacolo è bilingue (italiano e inglese), per renderlo accessibile a un pubblico più ampio e per offrire agli spettatori un’opportunità unica di approfondire la conoscenza linguistica attraverso il teatro.

«Robinson Crusoe – osserva la regista Valeria Freiberg – è più di una semplice storia di avventura. È un’opera che riflette sull’importanza della spiritualità, della conoscenza e del rispetto per la vita in tutte le sue forme. In un’epoca dominata dalla tecnologia e dalla frenesia quotidiana, lo spettacolo invita a fermarci e a riflettere sul vero significato del rapporto dell’essere umano con la natura e con la vita».

 

? Mercoledì 29 Maggio 2024 alle ore 11.30 

 

🎫 Biglietto Unico :  € 10.00 (+ 💳 tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

 

 

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

LADY PERFEZIONE

ASSOCIAZIONE ARIADNE – COMPAGNIA TEATRO A

presenta

LADY PERFEZIONE

Mary Poppins solca i cieli del palcoscenico

Fantasia letteraria-coreografica
liberamente tratta dai libri di P.L. Travers

con Cristina Colonnetti, Giada Negro e i Ballerini dell’Accademia Europea della Danza

regia e adattamento di Valeria Fraiberg

AriadneCompagnia Teatro “A” propone al Teatro Cometa Off, in prima nazionale – con una replica straordinaria il 17 dicembre ore 11 – “Lady Perfezione” (6+), nuovo allestimento di uno dei classici più amati di tutti i tempi, liberamente basato sui libri di P.L. Travers, con la regia di Valeria Freiberg. In scena gli attori Cristina Colonnetti e Giada Negro e i ballerini dell’Accademia Europea della Danza.

La tata dei sogni, la magica Mary Poppins, sta per fare il suo straordinario ritorno sul palcoscenico, portando gioia e meraviglia a grandi e piccini. Con un semplice schiocco delle dita, questa iconica figura farà tornare l’ordine nella vostra vita e trascinerà gli spettatori in un mondo di avventure straordinarie e sorrisi contagiosi. Le festività natalizie non saranno mai più le stesse!

Questa produzione porterà nel mondo incantato delle avventure che la straordinaria “Tata” offre ai giovani Jane e Michael Banks. Con un ingresso spettacolare dal vento, Mary Poppins riporterà il sorriso, la gioia e l’armonia nella loro famiglia, che sembravano ormai perduti.

Non solo recitazione ma anche ballo, con le coreografie di Joseph Fontano. Lo spettacolo è il risultato della collaborazione con l’Accademia Europea di Danza, garantendo che gli spettatori saranno trasportati in un mondo immaginario, danzato e bellissimo. Si vivrà una storia senza tempo in cui il vero protagonista è la fantasia, ‘quasi perfetta’ come la mitica Tata “Lady Perfezione” stessa.

Obiettivo dello spettacolo è di lasciare il cuore dei bambini colmo di meraviglia ma anche di essere una festa per gli occhi e per l’anima. Lady Perfezione è pronta a volare di nuovo nei vostri cuori!

Lady Perfezione” è uno delle proposte della Rassegna “ProjectScuola- VIII Ed.”, a cura dell’Associazione Ariadne – una delle realtà maggiormente impegnate in attività teatrali, divulgative e di ricerca -. L’interessante iniziativa comprende, in varie località, una corposa serie di laboratori, workshop, masterclass teatral-letterari e poi spettacoli, letture drammatizzate ed anche performance multimediali.

 

? Domenica 17 Dicembre 2023 alle ore 11.00 

 

?️ Biglietto Intero :  € 10,00 (+ ? tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

? ASSOCIATI qui ?

ASSOCIATI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Per informazioni e prenotazioni:
e-mail ateatro.assariadne@gmail.com
cellulare 331.3584190
whatsapp: 371.4125639

www.compagniateatroa.it

GRIMMROCK

ASSOCIAZIONE ARIADNE – COMPAGNIA TEATRO A

presenta

GRIMMROCK

I MUSICISTI DI BREMA

 di&da Fratelli Grimm

con Claudia Ligorio e Marco Zigari

 

“I musicisti di Brema” è la famosa favola dei Fratelli Grimm, che ha divertito ed appassionato generazioni di bambini. La Compagnia Teatro A la ripropone in una versione teatrale rock e multimediale; aggiorna la messa in scena, con la consapevolezza che i più piccoli hanno necessità di nuovi stimoli. Ma il contenuto, il messaggio della fiaba cult restano immutati.
La Compagnia Teatro A è una delle realtà teatrali maggiormente impegnate in attività di ricerca teatrale e di divulgazione culturale; nell’ambito della rassegna “TeatroFest”, domenica 26 novembre alle ore 11.00, propone, al Teatro Cometa Off, la rappresentazione “GrimmRock/I Musicisti di Brema”.

L’articolata azione scenica, con musiche e visioni rock la rendono una favola contemporanea adatta a tutta la famiglia. Si vogliono coinvolgere i bambini nel gioco teatrale dandogli la possibilità di esprimere loro stessi.
La regia è di Valeria Freiberg; in scena, agli attori della Compagnia Teatro A Claudia Ligorio e Zeno Franceschi.
Protagonisti il giovane Trovatore e i suoi amici; un asino, un cane, un gatto e un gallo che giungono a Brema per allestire uno spettacolo musicale. Nella fiaba originale gli animali venivano trattati male dai loro padroni, in questa nuova ed aggiornata edizione trovano un loro riscatto.

Sottolinea la regista Valeria Freiberg: “Nella nostra favola i quattro animali sono finalmente liberi, vivono senza padroni e si riuniscono in una banda musicale. Inoltre hanno dei nuovi e coraggiosi amici: una Principessa che si innamorerà perdutamente del giovane Trovatore, un investigatore privato che vorrà ostacolare il loro amore e un Re buffo, ma tenero e alla moda”.
Sono presenti anche dei briganti. Lungo la via gli artisti affronteranno molte avventure e le strade di Brema saranno un palcoscenico perfetto dove esibirsi per far divertire i bambini.

Lo spettacolo ha diverse morali, insegna ai bambini l’importanza del lavoro di squadra, a non arrendersi di fronte alle difficoltà ed a rendere le proprie diversità un punto di forza.
“GrimmRock/I Musicisti di Brema” – conclude la regista – con linguaggio moderno, indica ai piccoli spettatori la strada verso il coraggio, l’altruismo e la fedeltà, ma è anche un monito al rispetto degli animali”.

 

? Domenica 26 Novembre 2023 alle ore 11.00 

 

?️ Biglietto Intero :  € 10,00 (+ ? tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

? ASSOCIATI qui ?

ASSOCIATI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

SUAD

ASSOCIAZIONE ARIADNE – COMPAGNIA TEATRO A

presenta

SUAD

Drammaturgia e Regia di Valeria Freiberg

con Cristina Colonnetti, Erica Lauro e Giada Negro

 

Suad racconta la tragica storia di una donna costretta a subire un sopruso, punita per una gravidanza arrivata prima del matrimonio.
Il suo corpo viene cosparso di benzina e le viene dato fuoco su volere della sua stessa famiglia. Una vicenda sconvolgente e, purtroppo – basti pensare alla recente storia di Saman Abbas, la 18enne di origine pakistana uccisa dai suoi stessi familiari – ancora di viva attualità.
Suad non è una, o meglio è la stessa vista da angolazioni differenti portate in scena da tre donne vestite di nero. C’è la Suad di oggi (Cristina Colonnetti) che racconta la storia attuale; c’è la Suad di 19 anni fa, quando uscì il libro (Erica Lauro) che riflette sulla sua tragica vicenda; c’è una ballerina (Giada Negro) che propone con la danza la vitalità e l’incredibile varietà di sensazioni.
Le tre donne raccontano la stessa storia, rappresentando l’Anima, la Ragione e il Corpo di Suad, con le loro voci che si inseguono e si sovrappongono.

«Lo spettacolo – spiega la regista Valeria Freiberg – è ideato con un formato narrativo originale, distante dai canoni tradizionali, cercando di far emergere soprattutto i significati più profondi della storia della ragazza. Ciò si realizza rivelando anche la parte oscura della sua vita di allora, attraverso il linguaggio del corpo, la musica e i contributi video. Ogni movimento di scena è simbolico, integrato nella visione quasi plastica, minimalista della regia».

 

? Giovedì 23 e Venerdì 24 Novembre 2023 alle ore 10.30 

 

?️ Biglietto Intero :  € 10,00 (+ ? tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

? ASSOCIATI qui ?

ASSOCIATI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

SPETTACOLO RINVIATO – C’ERA UNA VOLTA KARLSSON 27 Febbraio

Compagnia Teatro A

presenta

C’ERA UNA VOLTA KARLSSON

da Astrid Lindgren

Idea, adattamento scenico e regia di
Valeria Freiberg

con Andrea Stefani e Tomas Acosta

 

In occasione della domenica di carnevale, il 27 febbraio, torna in scena la famosa favola per bambini C’era una volta Karlsson, ispirata al testo della scrittrice svedese Astrid Lindgren. L’allestimento e la regia sono curati da Valeria Freiberg, che ha all’attivo molteplici adattamenti di pièce per ragazzi e bambini. Sul palco si esibiscono due degli attori della Compagnia Teatro A, Andrea Stefani e Tomas Acosta.

Karlsson abita a Stoccolma, in una casetta su un tetto. Ha un’elica sulla schiena e la capacità di volare in alto. Averlo per amico è una fortuna. È un giovane particolare. Ha un’anima vivace e sbarazzina. È timido e affettuoso, anche se – come tanti bimbi – fa molti capricci. È impossibile non volergli bene.

A corredo della rappresentazione ci sono musiche ed atmosfere fiabesche in cui i bimbi possono immergersi, come in una pioggia di coriandoli colorati.

Lindgren ha scritto indimenticabili capolavori tra cui Pippi Calzelunghe, Vacanza all’isola dei gabbiani, I fratelli Cuordileone, Mio piccolo mio. I suoi libri sono stati tradotti in settanta lingue, facendo sognare i bimbi di tutto il mondo.

Biglietto intero : 10,00 € (per chi si prenota entro il 20 febbraio Biglietto prezzo ridotto 8,00 €) (+ tessera associativa di € 2,50)

Domenica 27 Febbraio ore 11.00

Informazioni su www.compagniateatroa.it
e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: 3714125639

Ufficio Stampa
Monica Menna 3289448311
monicapress88@gmail.com

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

 

 

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LO SPECCHIO MAGICO e LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

Regia Valeria Freiberg

Domenica 19 Dicembre 2021, ORE 11.00 e ORE 17.00

 

Domenica 19 dicembre vanno in scena al Teatro Cometa Off due spettacoli allestiti dalla Compagnia Teatro A: “Lo specchio magico, poema fantastico” (ore 11) e “Lettera a un giovane regista” (ore 17) diretti da Valeria Freiberg. Sono inseriti all’interno della rassegna Project Scuola VI edizione, iniziativa finanziata dalla Regione Lazio.
“Lo specchio magico” è un fantasioso mosaico delle più celebri fiabe del Nord, pièce per i più piccoli pensata per ricreare suggestioni e atmosfere del periodo natalizio.
“Lettera a un giovane regista” è un sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a
Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.
Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.
Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.

Lo specchio magico
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani, Tomas Acosta
Prezzo biglietto 5€

Lettera a un giovane regista – Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani
Prezzo biglietto 7€

 

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it
Ufficio Stampa Monica Menna
mob. 328.9448311
monicapress88@gmail.com

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 5€ Lo Specchio Magico  e 7€ Lettera ad un giovane regista

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

LO SPECCHIO MAGICO

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LO SPECCHIO MAGICO e LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

Regia Valeria Freiberg

Domenica 19 Dicembre 2021, ORE 11.00 e ORE 17.00

 

Domenica 19 dicembre vanno in scena al Teatro Cometa Off due spettacoli allestiti dalla Compagnia Teatro A: “Lo specchio magico, poema fantastico” (ore 11) e “Lettera a un giovane regista” (ore 17) diretti da Valeria Freiberg. Sono inseriti all’interno della rassegna Project Scuola VI edizione, iniziativa finanziata dalla Regione Lazio.
“Lo specchio magico” è un fantasioso mosaico delle più celebri fiabe del Nord, pièce per i più piccoli pensata per ricreare suggestioni e atmosfere del periodo natalizio.
“Lettera a un giovane regista” è un sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a
Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.
Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.
Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.

Lo specchio magico
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani, Tomas Acosta
Prezzo biglietto 5€

Lettera a un giovane regista – Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani
Prezzo biglietto 7€

 

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it
Ufficio Stampa Monica Menna
mob. 328.9448311
monicapress88@gmail.com

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 5€ Lo Specchio Magico  e 7€ Lettera ad un giovane regista

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

SUAD

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

SUAD

IL DRAMMA DI SUAD ARRIVA IN TEATRO

Regia di Valeria Freiberg

 

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne la Compagnia Teatro A propone, nell’ambito della rassegna Project Scuola, la pièce Suad il 24 e 25 novembre presso il Teatro Cometa Off con musica dal vivo.
L’adattamento scenico, diretto da Valeria Freiberg, è liberamente tratto dal romanzo autobiografico “Bruciata viva. Vittima della legge degli uomini”, della scrittrice cisgiordana Suad (il nome è uno pseudonimo). I versi sono di uno dei più grandi poeti persiani, Nezami Ganjavi (XII° sec.). Sul palco Giorgia Fabiani, Cristina Colonnetti e Andrea Stefani, accompagnati dalla musica dal vivo di Leonardo Mirenda alla chitarra elettrica e di Pablo Monterisi al lud e flauto indiano.
Suad racconta la sua tragica storia di donna costretta a subire un sopruso, punita per una gravidanza arrivata prima del matrimonio. Il suo corpo viene cosparso di benzina e le viene dato fuoco su volere della sua stessa famiglia. Una vicenda sconvolgente e, purtroppo, di viva attualità, basti pensare alla recente storia di Saman Abbas, la 18enne di origine pakistana scomparsa da Novellara a maggio scorso, presumibilmente uccisa dalla sua stessa famiglia e di cui il corpo non è ancora stato ritrovato.
La rappresentazione “Suad” è ideata come un sound dramma, un monologo delirante della giovane, sospesa tra la vita e la morte, che sussurra parole grezze e semplici trasformandole, suo malgrado, in una narrazione poetica capace di raccogliere e raccontare le confidenze dell’animo.
“Suad” è una delle proposte della sesta edizione di “ProjectSCUOLA”, la rassegna di teatro letterario pensata per i giovani, che ha come obiettivo: l’avvicinamento del pubblico young al teatro e alla cultura; il ruolo educativo della cultura in generale e del teatro in particolare; la formazione del pubblico nuovo costituito dai giovani.

14 Dicembre ore 11.00

e-mail : info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: +39-3714125639
Informazioni su www.compagniateatroa.it

Ufficio Stampa Monica Menna
mob. 328.9448311
monicapress88@gmail.com

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto unico: 10 €

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

IL VIAGGIO DI GHERDA / LA REGINA DELLE NEVI

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LA REGINA DELLE NEVI

di ANDERSEN E ŠVARC

Regia Valeria freiberg

MARTEDì 7 DICEMBRE 2021, ORE 11

ROMA, Teatro Cometa Off

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

RICORDANDO GIORGIO STREHLER

NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Regia Valeria freiberg

MARTEDì 7 DICEMBRE 2021, ORE 20.30

ROMA, Teatro Cometa Off

Il 7 dicembre due spettacoli al Teatro Cometa Off di Roma, nell’ambito della rassegna ProjectSCUOLA ideata da Valeria Freiberg e dall’Associazione Ariadne – Compagnia Teatro A. Si parte alle ore 11 con la rappresentazione per i bambini (5+) de “La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.

La Regina delle Nevi” è una storia piena di significati e messaggi universali. Il viaggio che Gerda intraprende per ritrovare Kay è una metafora del passaggio dalla fanciullezza all’età dell’adolescenza. La scheggia di ghiaccio finita nel cuore di Kay è quella che un po’ tutti oggi conserviamo nel cuore in attesa di un amore sincero che riuscirà a scioglierla.

È una favola davvero attuale – osserva Valeria Freiberg – perché racconta la vittoria delle forze del cuore. La pandemia ci sta dimostrando che solo amore, solidarietà e empatia, termini un po’ tralasciati nel passato, aiutano a superare le difficoltà e distanze. La Regina minaccia di raffreddare i nostri cuori ma l’amore – inteso come comprensione e fiducia – vince l’indifferenza e la rabbia. Ai bambini dobbiamo dire che non c’è solo freddo, pericolo, virus; devono recuperare il calore delle piccole cose e delle emozioni, devono scoprire l’importanza dell’accoglienza nei loro cuori”.

Il secondo appuntamento al Teatro Cometa Off, è indicato per i più giovani (15+), ma anche per gli adulti. Si tratta di “Lettera a un giovane regista“, sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.

Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.

Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.

ProjectSCUOLA” è una rassegna teatrale pensata per i giovani, che ha come obiettivi l’avvicinamento del pubblico young al teatro e alla cultura; il ruolo educativo della cultura in generale e del teatro in particolare; la formazione del pubblico nuovo costituito dai giovanissimi.

Vogliamo riportare i giovani a teatro dopo il travagliato periodo del lockdown e di chiusure – conclude Valeria Freiberg -. E ci teniamo a sottolineare la valenza educativa, oltre che di intrattenimento, di questa e delle altre rappresentazioni che abbiamo pensato per loro. Scuola e teatro marciano in sintonia”.

La Regina delle Nevi

di Andersen, nella rilettura di Švarc

Regia Valeria Freiberg

con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani e Tomas Acosta

prezzo biglietto 10€/12€

Lettera a un giovane regista

Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita

Regia Valeria Freiberg

con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani

prezzo biglietto 12€ + tessera iscrizione (8 euro se anticipato su Paypal + tessera)

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com

WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it

ufficio stampa Monica Menna

mob. 328.9448311

monicapress88@gmail.com

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 10 € 12 €

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

RICORDANDO GIORGIO STREHLER NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Regia Valeria Freiberg

Martedì 7 Dicembre 2021, ORE 20.30

 

LA REGINA DELLE NEVI

di ANDERSEN E ŠVARC

Regia Valeria Freiberg

Martedì 7 Dicembre 2021, ORE 11.00

Il 7 dicembre due spettacoli al Teatro Cometa Off di Roma, nell’ambito della rassegna ProjectSCUOLA ideata da Valeria Freiberg e dall’Associazione Ariadne – Compagnia Teatro A. Si parte alle ore 11 con la rappresentazione per i bambini (5+) de “La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.
“La Regina delle Nevi” è una storia piena di significati e messaggi universali. Il viaggio che Gerda intraprende per ritrovare Kay è una metafora del passaggio dalla fanciullezza all’età dell’adolescenza. La scheggia di ghiaccio finita nel cuore di Kay è quella che un po’ tutti oggi conserviamo nel cuore in attesa di un amore sincero che riuscirà a scioglierla.
“È una favola davvero attuale – osserva Valeria Freiberg – perché racconta la vittoria delle forze del cuore. La pandemia ci sta dimostrando che solo amore, solidarietà e empatia, termini un po’ tralasciati nel passato, aiutano a superare le difficoltà e distanze. La Regina minaccia di raffreddare i nostri cuori ma l’amore – inteso come comprensione e fiducia – vince l’indifferenza e la rabbia. Ai bambini dobbiamo dire che non c’è solo freddo, pericolo, virus; devono recuperare il calore delle piccole cose e delle emozioni, devono scoprire l’importanza dell’accoglienza nei loro cuori”.
Il secondo appuntamento al Teatro Cometa Off, è indicato per i più giovani (15+), ma anche per gli adulti. Si tratta di “Lettera a un giovane regista“, sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.
Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.
Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.
“ProjectSCUOLA” è una rassegna teatrale pensata per i giovani, che ha come obiettivi l’avvicinamento del pubblico young al teatro e alla cultura; il ruolo educativo della cultura in generale e del teatro in particolare; la formazione del pubblico nuovo costituito dai giovanissimi.
“Vogliamo riportare i giovani a teatro dopo il travagliato periodo del lockdown e di chiusure – conclude Valeria Freiberg -. E ci teniamo a sottolineare la valenza educativa, oltre che di intrattenimento, di questa e delle altre rappresentazioni che abbiamo pensato per loro. Scuola e teatro marciano in sintonia”.

La Regina delle Nevi
di Andersen, nella rilettura di Švarc
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani e Tomas Acosta
prezzo biglietto 10€/12€

Lettera a un giovane regista
Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani
prezzo biglietto 12€ + tessera iscrizione (8 euro se anticipato su Paypal + tessera)

 

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it
Ufficio Stampa Monica Menna
mob. 328.9448311
monicapress88@gmail.com

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 10 € 12 €

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI