SPOSE – LE NOZZE DEL SECOLO

Società per Attori e Goldenart Production

presentano

SPOSE – Le nozze del secolo

Scritto da Fabio Bussotti

con : Marianella Bargilli e Silvia Siravo

Costumi : Bogdan Catalin Pulbere – Aiuto Regia : Stefania Bassino – Musiche Originali : Stefano Mainetti

Ideazione Scenica e Regia : Matteo Tarasco

Ufficio Stampa : Elena Torre – Fotografa di Scena : Azzurra Primavera

ATTENZIONE LE REPLICHE DI GIOVEDI’ 14 VENERDI’ 15 e SABATO 16 DICEMBRE 2023 INIZIERANNO CON 15 MINUTI DI RITARDO

8 giugno 1901, ore sette e trenta: Elisa e Marcela si sposano nella chiesa di San Jorge, La Coruna.
In quel caldo giorno di fine primavera si celebrò non soltanto un matrimonio, ma un evento di portata storica: quello tra Elisa e Marcela fu il primo matrimonio legale fra due persone dello stesso sesso mai celebrato dai tempi dell’Impero Romano.
A distanza di più di un secolo, quel matrimonio non è mai stato annullato né dalla Chiesa né dal registro civile.

Lo spettacolo “Spose – Le nozze del secolo” porta in scena la vera storia d’amore – avventurosa e picaresca, tragica e ironica al contempo – di due donne che, a dispetto del giudizio della legge e dell’opinione pubblica dell’epoca, riuscirono con un atto creativo di volontà e coraggio a difendere la propria libertà e identità, il proprio inalienabile diritto a perseguire la felicità.
L’estrema attualità del tema trattato, unita all’originalità di una drammaturgia evocativa, brillante e profonda, ci spinge a voler far conoscere la storia unica e universale di Elisa e Marcela, portandola per la prima volta su un palcoscenico.

“Lo spettacolo racconta una storia vera, una storia d’amore, una storia di libertà e coraggio di due donne che nei primi anni del Novecento fanno delle scelte così coraggiose che sfido chiunque in quell’epoca a poterle anche solo immaginare. – dichiara Marianella Bargilli – L’intento di poter raccontare la loro storia d’amore, ma anche l’epopea che hanno attraversato per poterla vivere, per poter stare insieme. Torno a lavorare con Silvia Siravo con la quale ho già lavorato in altri allestimenti ed è una compagna importante che conosco, una grande professionista e un’amica. Sono molto felice – conclude – di tornare a lavorare con Matteo Tarasco, così come sono contenta di lavorare con questa nuova produzione”.
“Quello che porteremo in scena è un racconto appassionato, dolente e sincero, ma anche ironico e provocatorio. – aggiunge Silvia Siravo – Il racconto della storia vera di Elisa e Marcela, e del mondo miope e conformista che ha ostacolato la loro tenace e coraggiosa ricerca di libertà. Quando ho scoperto questa storia, accaduta realmente in Spagna nel 1901, ho immediatamente pensato fosse importante trovare il modo di portarla a teatro. I tanti diritti acquisiti nella nostra epoca sono frutto anche delle battaglie di donne come Elisa e Marcela. Tenerne viva la memoria è necessario. “Spose” è per me il concretizzarsi di un sogno e sono grata a tutte le persone che ne stanno permettendo la realizzazione”.

 

📅 Da Martedì 05 Dicembre a Sabato 09 Dicembre 2023 ore 21.00

📅 Domenica 10 Dicembre 2023 ore 17.30

📅 Da Martedì 12 Dicembre a Sabato 16 Dicembre 2023 ore 21.00

📅 Domenica 17 Dicembre 2023 ore 17.30

durata spettacolo 60 minuti circa

 

🎟️ Biglietto Intero  :  € 20,00 – Biglietto Ridotto €15,00 (+ 💳 tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

CIVICO 33 – MONOLOGHI DI DONNE

Monolocale Produzioni in collaborazione con Il Torchio

presenta

CIVICO 33 – MONOLOGHI DI DONNE

di Emanuela Panatta e Alessandra Fallucchi

con : Emanuela Panatta e Alessandra Fallucchi

Aiuto Regia di Aleandro Falciglia

Costumi e Scene : Carlo De Marino – Musiche : Gabriele Calanca

Suono e Luci : Martino Fiorentini – Foto di scena : Azzurra Primavera

 

Tutto avviene al CIVICO 33, un palazzo nel quale si incrociano le vicende di diversi personaggi femminili accattivanti e variopinti. Lʼarrabbiata,lʼidealista, la crocerossina, lʼalternativa, la precaria, lʼinnamorata, la golosa e lʼarrivista fanno di CIVICO 33 un crocevia dellʼuniverso femminile i cui le donne si raccontano in chiave tragicomica. Le protagoniste si sfogano, si liberano dalle loro repressioni attraverso il linguaggio.

Il loro monologo interno viene fuori come un pensiero ad alta voce. Tutte hanno una necessità: essere ascoltate, amate, comprese,salvate… Attenzione! NON Eʼ LʼUOMO IL SALVATORE! Lʼimportante per ognuna sarà il processo: riuscire a trasformare il sentimento negativo per trovare il proprio centro, lʼ equilibrio interiore che permette di andare avanti da sole, non in balia degli eventi o dellʼ altro; solo così potranno incontrare qualcuno di speciale per il cammino da intraprendere insieme. Piccoli episodi di quotidianità da uno, mille e centomila, legati da un quesito esistenziale comune: Se è vero che la donna è arrivata da una costola dellʼuomo, perché siamo noi a doverci rompere sempre le ossa per loro?

Quasi tutte si lamentano della precarietà dellʼ amore e del lavoro. Si sentono incomprese, abbandonate e disilluse, ma non hanno perso la voglia di lottare, si ritrovano a dover convivere con se stesse, con i loro fallimenti, le loro paure e le loro speranze.

 

Venerdì 17 Marzo e Sabato 18 Marzo 2023 alle ore 21.00 

Domenica 19 Marzo 2023 alle ore 18.00

 

Biglietto Intero :  € 15,00 (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.