CASO, MAI – L’IMPREVEDIBILE VIRTU’ DELLA DIGNITA’

Gli Ipocriti – Melina Balsamo

presenta

CASO, MAI – L’imprevedibile virtù della dignità

di Simone Guarany

con Simone Guarany, Marco Giustini, Licia Amendola, Maria Sessa, Giulia Bornacin

e la partecipazione straordinaria di Giorgio Gobbi

Regia di Licia Amendola e Simone Guarany

Aiuto Regia : Giulia Bornacin – Scenografia e Fotografia : Fabrizio Piergiovanni
Costumi : G.d.F. Studio – Produzione : Gli Ipocriti
Musiche originali : Giacomo Vezzani

Massimiliano e Flaminia vivono insieme. Lui è un artista, lavora a casa, per vivere disegna. È una persona estremamente semplice, un buontempone davvero innamorato della sua fidanzata. Lei lavora come organizzatrice di eventi per una grossa società. È una donna estremamente fragile, calcolatrice, intelligente e profonda, anche se spesso per lei la forma assume più importanza della sostanza. Ogni giorno Flaminia torna a casa dal lavoro e sa che probabilmente si lamenterà del suo fidanzato un po’ disordinato. A volte discutono e a volte finiscono per guardarsi un film, tutto sommato sono felici e hanno tutta la vita davanti.
Non lontano, nella stessa città, vivono Giuseppe e Paola. Giuseppe ha perso i genitori quando aveva 20 anni e non ha mai guarito la sua rabbia in merito. È uno sportivo, lavora in palestra. Da un anno e mezzo vive con Paola: dopo anni passati a fare bagordi ha finalmente trovato la persona giusta ma l’essere preso da sé stesso lo porta spesso a non essere troppo corretto con lei. Paola è una persona estremamente semplice, quasi superficiale, ma profondamente buona e vera, incapace di fare del male. Nonostante le sue fragilità e insicurezze, lei ama incredibilmente Giuseppe e per lui farebbe qualsiasi cosa con devozione. Come ogni coppia, discutono e vivono piccoli litigi sempre però superati dal profondo legame che, nonostante tutto, c’è tra loro.
E poi arriva la SLA che colpisce come uno schiaffo le vite di Giuseppe e Massimiliano. Le esistenze di queste quattro persone cambiano drasticamente. Dalle scelte più semplici di vita quotidiana, i due giovani si ritrovano costretti a scegliere se e come vivere il resto della propria vita. Decisioni personali, ma che coinvolgeranno inevitabilmente la loro vita di coppia.
Accompagnate dal Dott. Giomberti – uomo mite, sorridente, sensibile e di cuore, brillante neurologo dedito più agli altri che a se stesso – e da Suor Lucia, infermiera “sui generis”, le due giovani coppie affronteranno un percorso difficile, profondo, tra paure, domande e nuove consapevolezze: una tra tutte, che il caso non esiste, mai. Tutti, nessuno escluso, ne usciranno trasformati.

 

Sabato 07 Gennaio 2023 ore 21.00 – Domenica 08 Gennaio 2023 ore 18.00 

Da Martedì 10 Gennaio 2023 a Sabato 14 Gennaio 2023 ore 21.00 –  Domenica 15 Gennaio 2023 ore 18.00

 

Biglietto Intero Botteghino :  € 17,50  – Promozione ONLINE : € 14,99 presto disponibile (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

CASO, MAI

CASO, MAI

con : Simone Guarany, Marco Giustini, Licia Amendola, Maria Sessa, Giorgio Gobbi, Chiara Becchimanzi, Giulia Bornacin

scritto da : Simone Guarany – diretto da : Simone Guarany e Licia Amendola

musiche originali di : Giacomo Vezzani – scenografia : Fabrizio Piergiovanni

Massimiliano e Flaminia vivono insieme. Lui è un artista, lavora a casa, per vivere disegna. È una persona estremamente semplice, un buontempone davvero innamorato della sua fidanzata. Lei lavora come organizzatrice di eventi per una grossa società. È una donna estremamente fragile, calcolatrice, intelligente e profonda, anche se spesso per lei la forma assume più importanza della sostanza. Ogni giorno Flaminia torna a casa dal lavoro e sa che probabilmente si lamenterà del suo fidanzato un po’ disordinato. A volte discutono e a volte finiscono per guardarsi un film, tutto sommato sono felici e hanno tutta la vita davanti. Non lontano, nella stessa città, vivono Giuseppe e Paola. Giuseppe ha perso i genitori quando aveva 20 anni e non ha mai guarito la sua rabbia in merito. È uno sportivo, lavora in palestra. Da un anno e mezzo vive con Paola: dopo anni passati a fare bagordi ha finalmente trovato la persona giusta ma l’essere preso da sé stesso lo porta spesso a non essere troppo corretto con lei. Paola è una persona estremamente semplice, quasi superficiale, ma profondamente buona e vera, incapace di fare del male. Nonostante le sue fragilità e insicurezze, lei ama incredibilmente Giuseppe e per lui farebbe qualsiasi cosa con devozione. Come ogni coppia, discutono e vivono piccoli litigi sempre però superati dal profondo legame che, nonostante tutto, c’è tra loro. Un giorno, Giuseppe e Massimiliano hanno un malore e scoprono di essere affetti da SLA. Le vite di queste quattro persone cambiano drasticamente, passando dal dover scegliere dove andare in vacanza, al dover scegliere se e come vivere il resto della propria vita. Massimiliano sceglierà la via della speranza, Giuseppe quella del fine vita. Tale scelta non combacerà con quella delle loro fidanzate: Flaminia deciderà di lasciare Massimiliano, Paola lotterà in nome del proprio amore. Accompagnate dal Dott.Giomberti – uomo mite, sorridente, sensibile e di cuore, brillante neurologo dedito più agli altri che a se stesso – e da Suor Lucia, infermiera “sui generis”, le due giovani coppie affronteranno un percorso difficile, profondo, tra paure, domande e nuove consapevolezze: una tra tutte, che il caso non esiste, mai. Tutti, nessuno escluso, ne uscirà trasformato.

Biglietto Intero : € 15,00 – Ridotto : € 12,00 (+ tessera associativa di € 2,50)

Biglietti non vendibili ON-LINE

Da Martedì 24 Maggio a Sabato 28 Maggio 2022 ore 21.00 – Domenica 29 Maggio 2022 ore 18.00

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI