E TU CHE MITO SEI?

Giuseppe Sorgi

presenta

E TU CHE MITO SEI?

di e con Giuseppe Sorgi

Uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da Giuseppe Sorgi

 

La mitologia in scena. Da Venere a Selène, da Zeus a Poseidone, passando per Eros, Medea, Tifèo, Krònos, Rea, Orione e tanti altri, in un dedalo di amori, intrighi, saghe familiari e vicende degne di un Feydeau o di una divina serie tv. Ed ecco che questi mitici personaggi, apparentemente distanti, per incanto parlano invece di noi, del nostro carattere, dei nostri rapporti familiari e dei nostri amori. E lo fanno in modo comico! Qualche volta tragicomico…
Insomma, persone. Caratteri. Storie. Ovvero “Tipi psicologici” come li definì Jung. E difatti la psicologia ha attinto a piene mani dallo studio del Mito, basti pensare al mito di Edipo, ovviamente anche lui presente sul palco con tanto di mamma a seguito.
In chiave prettamente teatrale si potrebbe dire invece che dèi e semidèi in questo spettacolo divengono delle maschere, ognuna col suo carattere, le sue abitudine, le sue nevrosi. Ma pur sempre mitiche! E il mito corrispondente al nostro carattere, alla nostra storia, qual è? Quale di questi personaggi, di queste storie racconta la tua, la sua, la nostra? Incredibile come un carattere possa essere delineato con tanta precisione da queste antiche “favolette”! Qualcuno allora scoprirà magari che quella sua disastrosa storia d’amore somiglia tanto alla vicenda di Eco che, per amore di Narciso si consumò al tal punto da svanire conservando di sé solo la voce; e qualcun altro invece si sorprenderà nel ritrovare agghiaccianti somiglianze fra la propria dolce metà e Selène, la quale imbalsamò vivo il mortale Endimione pur di averlo accanto per l’eternità, oppure ancora fra i propri genitori e Demetra, Kronos, Zeus o Rea. Insomma storie remote e al tempo stesso attualissime che sul palco prendono vita con estrema naturalezza, quasi fossero da sempre abituate ai riflettori.
Il tutto indossato da Giuseppe Sorgi. Rigorosamente da solo sul palco.

“Una scelta osé, che confesso non avrei compiuto senza la collaudata certezza di Io Vergine, tu Pesci?. Così come confesso che mai avrei immaginato il pubblico tanto interessato alla mitologia. In Io Vergine, tu Pesci? accenno talvolta al mito corrispondete al segno zodiacale e replica dopo replica scaturisce sempre una pioggia di richieste da parte del pubblico, anche giovanissimo, che scrive per saperne di più. La tentazione infine di realizzare uno spettacolo interamente sul Mito è stata forte, d’altronde gli dèi, come una risata, ci aiutano a guardare in alto e dentro.”  Giuseppe Sorgi.

E accanto ai Miti altri Miti. Da Gabriella Ferri a Lucio Dalla, da Schopenhauer a Pasolini, i cui testi si intersecano al racconto. Ovviamente non manca un pizzico di astrologia e lo spettacolo infatti attinge anche al libro di Giuseppe Sorgi “Segni particolari: astrologia, miti e sabotaggi in amore” edito da Tlon.

 

📅 Da Giovedì 09 a Sabato 11 Maggio 2024 alle ore 21.00

📅 Domenica 12 Maggio 2024 alle ore 20.30

🎟️ Biglietto Intero  :  € 16.00 (+ 💳 tessera associativa di € 2,50) 

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

SEGNI PARTICOLARI

SEGNI PARTICOLARI

Quattro serate speciali

di e con Giuseppe Sorgi

 

Per scavare più in profondità. Decisamente più in profondità! Per questo ho deciso di dedicare ad ogni serata sei segni. Altrimenti sul palcoscenico avrei avuto il fiato sul collo. Così invece ho tutto il tempo per approfondire nelle dinamiche comportamentali di ogni segno. Soprattutto riguardo l’amore. Ma quale amore?
Quante volte a proposito dell’amour capita di sentire “vorrei incontrarlo, ma non riesco”, oppure “vorrei lasciarlo, ma non posso”. Chi di noi non ha mai pronunciato una di queste frasi? Io non sono certo fuori dal coro. Eppure, col passare degli anni e a discapito forse di una certa ingenuità, affiora un dubbio: vorrei ma non posso o potrei ma non voglio? Ti amo o sabo-tiamo?
Qual è allora l’identikit del sabotatore che alberga in noi o che abbiamo a fianco? Quali i suoi tratti distintivi? E’ possibile attraverso l’astrologia e la mitologia delinearne il profilo?
Tratto dal mio secondo libro “Segni particolari – Astrologia, miti e sabotaggi in amore”, in questo nuovo spettacolo porto in scena i dodici tipi zodiacali in una prospettiva del tutto diversa. Comica. Tragica. Furbissima. Sabotante.
L’argomento è decisamente spinoso! E soprattutto, come e più di prima: spettacolo sconsigliato a permalosi e casi di sindrome da crocerossina.

Giuseppe Sorgi

 

Giovedì 23 Febbraio e Sabato 25 Febbraio 2023 ore 21.00 verranno trattati i segni di Terra e d’Aria  (Toro, Vergine, Capricorno, Gemelli, Bilancia, Acquario)

Venerdì 24 Febbraio ore 21.00 e Domenica 26 Febbraio 2023 ore 18.00 verranno trattati i segni di Fuoco e d’Acqua (Ariete, Leone, Sagittario, Cancro, Scorpione, Pesci)

 

Biglietto Unico  :  € 15,00  (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

SERATA OMICIDIO (SPETTACOLO DAL 10 AL 13 MARZO 2022)

SERATA OMICIDIO (Repliche dal 10 al 13 Marzo 2022)

Scritto e diretto da Giuseppe Sorgi

In scena: Emanuela D’Antoni, Shara Guandalini, Elena Mazza, Micol Pavoncello, Alessandra Pagnotta, Giuseppe Sorgi

Dopo il sold-out dello scorso ottobre, ed il successo della stagione 2018/2019, torna in scena nella sua versione “d’autore”, scritta e diretta da Giuseppe Sorgi, il giallo comico più rappresentato in Italia negli ultimi due anni.

Su un sito web compare una misteriosa inserzione: giorno, ora e indirizzo in cui un delitto avrà luogo. Immaginate se fosse l’indirizzo di casa vostra. Uno scherzo?! Se giungessero degli ospiti inattesi, diverrebbe un gioco mortalmente comico.

“In Serata Omicidio si ride e si resta legati alla suspence della trama. Meritati gli applausi.” – Annalisa Venditti, Italia Sera.
“Esilarante ed avvincente. Spettacolo consigliatissimo.” – IL Foyeur.
“E’ una commedia geniale per l’ilarità che suscita con una struttura narrativa semplicissima. Nessun tempo morto ed un ventaglio di personaggi irresistibili.” – Giulia Di Clemente, Labcreativity.

Un omicidio preannunciato su internet. L’assassino comunica giorno, ora e luogo in cui verrà commesso il crimine. L’indirizzo risulta essere quello di una giovane donna che non prende sul serio la vicenda. Eppure, la sera in questione si recano sul “luogo del delitto” alcuni ospiti inattesi, ognuno spinto da motivazioni diverse. Così il giallo si tinge di rosa e si fa commedia. Ma l’assassino ha costruito un piano perfetto e il misfatto si compirà sotto gli occhi increduli di tutti. Un giallo a tutti gli effetti, dove i cultori del genere ritroveranno succulenti riferimenti a più di un’opera di Agatha Christie (“Macabro Quiz” e “Un delitto avrà luogo”) e dove, al tempo stesso, la comicità fa da padrona senza nulla sottrarre al gioco ad incastro del mistero da risolvere. E quando i fatti volgeranno al peggio, sfuggendo di mano ai presenti, quel gioco comico e mortale esigerà una soluzione.
Chi ha premeditato il tutto? Perché? Come ha fatto l’assassino a tessere le fila della sua “Serata Omicidio”?

Biglietto unico: € 14 (+ tessera associativa di € 2,50)

BIGLIETTI

 

Da Giovedì 10 a Sabato 12 Marzo ore 21.00

Domenica 13 Marzo ore 18.30

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

SERATA OMICIDIO (SPETTACOLO DAL 9 AL 12 DICEMBRE 2021)

SERATA OMICIDIO (Repliche dal 9 al 12 Dicembre 2021)

Scritto e diretto da Giuseppe Sorgi
In scena: Emanuela D’Antoni, Shara Guandalini, Elena Mazza, Micol Pavoncello, Alessandra Pagnotta, Giuseppe Sorgi

Dopo il sold-out dello scorso ottobre, torna in scena nella sua versione “d’autore”, scritta e diretta da Giuseppe Sorgi, il giallo comico più rappresentato in Italia negli ultimi due anni.
Su un sito web compare una misteriosa inserzione: giorno, ora e indirizzo in cui un delitto avrà luogo. Immaginate se fosse l’indirizzo di casa vostra. Uno scherzo?! Se giungessero degli ospiti inattesi, diverrebbe un gioco mortalmente comico.
“In Serata Omicidio si ride e si resta legati alla suspence della trama. Meritati gli applausi.” – Annalisa Venditti, Italia Sera.
“Esilarante ed avvincente. Spettacolo consigliatissimo.” – IL Foyeur.
“E’ una commedia geniale per l’ilarità che suscita con una struttura narrativa semplicissima. Nessun tempo morto ed un ventaglio di personaggi irresistibili.” – Giulia Di Clemente, Labcreativity.
Un omicidio preannunciato su internet. L’assassino comunica giorno, ora e luogo in cui verrà commesso il crimine. L’indirizzo risulta essere quello di una giovane donna che non prende sul serio la vicenda. Eppure, la sera in questione si recano sul “luogo del delitto” alcuni ospiti inattesi, ognuno spinto da motivazioni diverse. Così il giallo si tinge di rosa e si fa commedia. Ma l’assassino ha costruito un piano perfetto e il misfatto si compirà sotto gli occhi increduli di tutti. Un giallo a tutti gli effetti, dove i cultori del genere ritroveranno succulenti riferimenti a più di un’opera di Agatha Christie (“Macabro Quiz” e “Un delitto avrà luogo”) e dove, al tempo stesso, la comicità fa da padrona senza nulla sottrarre al gioco ad incastro del mistero da risolvere. E quando i fatti volgeranno al peggio, sfuggendo di mano ai presenti, quel gioco comico e mortale esigerà una soluzione.
Chi ha premeditato il tutto? Perché? Come ha fatto l’assassino a tessere le fila della sua “Serata Omicidio”?

Biglietto unico: € 14 (+ tessera associativa di € 2,50)

BIGLIETTI

 

Da Giovedì 9 a Sabato 11 Dicembre ore 21.00

Domenica 12 Dicembre ore 18.30

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

 

 

SERATA OMICIDIO (SPETTACOLO RIPROGRAMMATO DAL 7 AL 10 E DAL 28 AL 31 OTTOBRE 2021)

COMUNICATO

Alla cortese attenzione del gentile pubblico.

Il teatro Cometa Off comunica il programma delle nuove date dello spettacolo Serata Omicidio di Giuseppe Sorgi.

Lo spettacolo inizialmente programmato dal 5 all’ 8 marzo 2020,  andrà in scena dal 7 al 10 e dal 28 al 31 ottobre 2021.

Chi ha acquistato i biglietti sulla piattaforma di Ciaotickets potrà utilizzarli nelle date indicate rispettando l’originale giornata di spettacolo.

Quindi chi ha acquistato il biglietto di giovedì 5 marzo 2020 dovrà comunicare al teatro la preferenza fra le date di giovedì 7 o giovedì 28 ottobre 2021.

Chi ha acquistato il biglietto di venerdì 6 marzo 2020 dovrà comunicare al teatro la preferenza fra le date di venerdì 8 o venerdì 29 ottobre 2021.

Chi ha acquistato il biglietto di sabato 7 marzo 2020 dovrà comunicare al teatro la preferenza fra le date di sabato 9 o sabato 30 ottobre 2021.

Chi ha acquistato il biglietto di domenica 8 marzo 2020 dovrà comunicare al teatro la preferenza fra le date di domenica 10 o domenica 31 ottobre 2021.

Le comunicazioni dovranno essere effettuate tramite mail all’indirizzo cometa.off@cometa.org entro e non oltre il 1 settembre 2021.

Chi volesse acquistare invece i biglietti per gli spettacoli in programmazione dal 28 al 31 Ottobre può cliccare QUI.

Grazie per la comprensione.
Daniele Petroni

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

 

Scritto e diretto da Giuseppe Sorgi
In scena: Emanuela D’Antoni, Shara Guandalini, Elena Mazza, Micol Pavoncello, Alessandra Pagnotta, Giuseppe Sorgi

Su un sito web compare una misteriosa inserzione: giorno, ora e indirizzo in cui un delitto avrà luogo. Immaginate se quell’indirizzo fosse casa vostra. Uno scherzo?!

Un omicidio viene preannunciato su internet. L’assassino comunica giorno, ora e luogo in cui verrà commesso il crimine. L’indirizzo risulta essere quello di una giovane donna che non prende sul serio la vicenda. Eppure la sera in questione si recano sul “luogo del delitto” alcuni ospiti inattesi, ognuno spinto da motivazioni diverse. Così il giallo si tinge di rosa e si fa commedia. Tuttavia apparentemente nessuno comprende la ragione di preannunciare un omicidio su internet, tantomeno la padrona di casa. Fa parte del gioco. L’assassino ha costruito un piano perfetto e, nonostante l’atmosfera apparentemente innocua, il misfatto si compirà. Il cadavere sarà sotto gli occhi increduli di tutti. Come scoprire la verità? Un giallo a tutti gli effetti, dove i cultori del genere ritroveranno succulente allusioni a più di un’opera di Agatha Christie (“Macabro Quiz” e “Un delitto avrà luogo”) e dove, al tempo stesso, la comicità fa da padrona senza nulla sottrarre al gioco ad incastro del mistero da risolvere. E quando i fatti volgeranno al peggio, sfuggendo imprevedibilmente di mano ai presenti, quel gioco comico e mortale esigerà una soluzione. Chi ha premeditato il tutto? Perché? E come l’assassino è riuscito a tessere le fila della sua “Serata omicidio”?

Giuseppe Sorgi