SPETTACOLO RINVIATO – C’ERA UNA VOLTA KARLSSON 27 Febbraio

Compagnia Teatro A

presenta

C’ERA UNA VOLTA KARLSSON

da Astrid Lindgren

Idea, adattamento scenico e regia di
Valeria Freiberg

con Andrea Stefani e Tomas Acosta

 

In occasione della domenica di carnevale, il 27 febbraio, torna in scena la famosa favola per bambini C’era una volta Karlsson, ispirata al testo della scrittrice svedese Astrid Lindgren. L’allestimento e la regia sono curati da Valeria Freiberg, che ha all’attivo molteplici adattamenti di pièce per ragazzi e bambini. Sul palco si esibiscono due degli attori della Compagnia Teatro A, Andrea Stefani e Tomas Acosta.

Karlsson abita a Stoccolma, in una casetta su un tetto. Ha un’elica sulla schiena e la capacità di volare in alto. Averlo per amico è una fortuna. È un giovane particolare. Ha un’anima vivace e sbarazzina. È timido e affettuoso, anche se – come tanti bimbi – fa molti capricci. È impossibile non volergli bene.

A corredo della rappresentazione ci sono musiche ed atmosfere fiabesche in cui i bimbi possono immergersi, come in una pioggia di coriandoli colorati.

Lindgren ha scritto indimenticabili capolavori tra cui Pippi Calzelunghe, Vacanza all’isola dei gabbiani, I fratelli Cuordileone, Mio piccolo mio. I suoi libri sono stati tradotti in settanta lingue, facendo sognare i bimbi di tutto il mondo.

Biglietto intero : 10,00 € (per chi si prenota entro il 20 febbraio Biglietto prezzo ridotto 8,00 €) (+ tessera associativa di € 2,50)

Domenica 27 Febbraio ore 11.00

Informazioni su www.compagniateatroa.it
e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: 3714125639

Ufficio Stampa
Monica Menna 3289448311
monicapress88@gmail.com

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

 

 

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LO SPECCHIO MAGICO e LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

Regia Valeria Freiberg

Domenica 19 Dicembre 2021, ORE 11.00 e ORE 17.00

 

Domenica 19 dicembre vanno in scena al Teatro Cometa Off due spettacoli allestiti dalla Compagnia Teatro A: “Lo specchio magico, poema fantastico” (ore 11) e “Lettera a un giovane regista” (ore 17) diretti da Valeria Freiberg. Sono inseriti all’interno della rassegna Project Scuola VI edizione, iniziativa finanziata dalla Regione Lazio.
“Lo specchio magico” è un fantasioso mosaico delle più celebri fiabe del Nord, pièce per i più piccoli pensata per ricreare suggestioni e atmosfere del periodo natalizio.
“Lettera a un giovane regista” è un sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a
Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.
Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.
Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.

Lo specchio magico
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani, Tomas Acosta
Prezzo biglietto 5€

Lettera a un giovane regista – Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani
Prezzo biglietto 7€

 

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it
Ufficio Stampa Monica Menna
mob. 328.9448311
monicapress88@gmail.com

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 5€ Lo Specchio Magico  e 7€ Lettera ad un giovane regista

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

LO SPECCHIO MAGICO

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LO SPECCHIO MAGICO e LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

Regia Valeria Freiberg

Domenica 19 Dicembre 2021, ORE 11.00 e ORE 17.00

 

Domenica 19 dicembre vanno in scena al Teatro Cometa Off due spettacoli allestiti dalla Compagnia Teatro A: “Lo specchio magico, poema fantastico” (ore 11) e “Lettera a un giovane regista” (ore 17) diretti da Valeria Freiberg. Sono inseriti all’interno della rassegna Project Scuola VI edizione, iniziativa finanziata dalla Regione Lazio.
“Lo specchio magico” è un fantasioso mosaico delle più celebri fiabe del Nord, pièce per i più piccoli pensata per ricreare suggestioni e atmosfere del periodo natalizio.
“Lettera a un giovane regista” è un sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a
Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.
Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.
Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.

Lo specchio magico
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani, Tomas Acosta
Prezzo biglietto 5€

Lettera a un giovane regista – Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani
Prezzo biglietto 7€

 

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it
Ufficio Stampa Monica Menna
mob. 328.9448311
monicapress88@gmail.com

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 5€ Lo Specchio Magico  e 7€ Lettera ad un giovane regista

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

IL VIAGGIO DI GHERDA / LA REGINA DELLE NEVI

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LA REGINA DELLE NEVI

di ANDERSEN E ŠVARC

Regia Valeria freiberg

MARTEDì 7 DICEMBRE 2021, ORE 11

ROMA, Teatro Cometa Off

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

RICORDANDO GIORGIO STREHLER

NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Regia Valeria freiberg

MARTEDì 7 DICEMBRE 2021, ORE 20.30

ROMA, Teatro Cometa Off

Il 7 dicembre due spettacoli al Teatro Cometa Off di Roma, nell’ambito della rassegna ProjectSCUOLA ideata da Valeria Freiberg e dall’Associazione Ariadne – Compagnia Teatro A. Si parte alle ore 11 con la rappresentazione per i bambini (5+) de “La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.

La Regina delle Nevi” è una storia piena di significati e messaggi universali. Il viaggio che Gerda intraprende per ritrovare Kay è una metafora del passaggio dalla fanciullezza all’età dell’adolescenza. La scheggia di ghiaccio finita nel cuore di Kay è quella che un po’ tutti oggi conserviamo nel cuore in attesa di un amore sincero che riuscirà a scioglierla.

È una favola davvero attuale – osserva Valeria Freiberg – perché racconta la vittoria delle forze del cuore. La pandemia ci sta dimostrando che solo amore, solidarietà e empatia, termini un po’ tralasciati nel passato, aiutano a superare le difficoltà e distanze. La Regina minaccia di raffreddare i nostri cuori ma l’amore – inteso come comprensione e fiducia – vince l’indifferenza e la rabbia. Ai bambini dobbiamo dire che non c’è solo freddo, pericolo, virus; devono recuperare il calore delle piccole cose e delle emozioni, devono scoprire l’importanza dell’accoglienza nei loro cuori”.

Il secondo appuntamento al Teatro Cometa Off, è indicato per i più giovani (15+), ma anche per gli adulti. Si tratta di “Lettera a un giovane regista“, sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.

Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.

Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.

ProjectSCUOLA” è una rassegna teatrale pensata per i giovani, che ha come obiettivi l’avvicinamento del pubblico young al teatro e alla cultura; il ruolo educativo della cultura in generale e del teatro in particolare; la formazione del pubblico nuovo costituito dai giovanissimi.

Vogliamo riportare i giovani a teatro dopo il travagliato periodo del lockdown e di chiusure – conclude Valeria Freiberg -. E ci teniamo a sottolineare la valenza educativa, oltre che di intrattenimento, di questa e delle altre rappresentazioni che abbiamo pensato per loro. Scuola e teatro marciano in sintonia”.

La Regina delle Nevi

di Andersen, nella rilettura di Švarc

Regia Valeria Freiberg

con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani e Tomas Acosta

prezzo biglietto 10€/12€

Lettera a un giovane regista

Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita

Regia Valeria Freiberg

con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani

prezzo biglietto 12€ + tessera iscrizione (8 euro se anticipato su Paypal + tessera)

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com

WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it

ufficio stampa Monica Menna

mob. 328.9448311

monicapress88@gmail.com

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 10 € 12 €

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

ASSOCIAZIONE ARIADNE – TEATRO A
PROJECTSCUOLA 2021/2022

presenta

LETTERA A UN GIOVANE REGISTA

RICORDANDO GIORGIO STREHLER NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Regia Valeria Freiberg

Martedì 7 Dicembre 2021, ORE 20.30

 

LA REGINA DELLE NEVI

di ANDERSEN E ŠVARC

Regia Valeria Freiberg

Martedì 7 Dicembre 2021, ORE 11.00

Il 7 dicembre due spettacoli al Teatro Cometa Off di Roma, nell’ambito della rassegna ProjectSCUOLA ideata da Valeria Freiberg e dall’Associazione Ariadne – Compagnia Teatro A. Si parte alle ore 11 con la rappresentazione per i bambini (5+) de “La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.
“La Regina delle Nevi” è una storia piena di significati e messaggi universali. Il viaggio che Gerda intraprende per ritrovare Kay è una metafora del passaggio dalla fanciullezza all’età dell’adolescenza. La scheggia di ghiaccio finita nel cuore di Kay è quella che un po’ tutti oggi conserviamo nel cuore in attesa di un amore sincero che riuscirà a scioglierla.
“È una favola davvero attuale – osserva Valeria Freiberg – perché racconta la vittoria delle forze del cuore. La pandemia ci sta dimostrando che solo amore, solidarietà e empatia, termini un po’ tralasciati nel passato, aiutano a superare le difficoltà e distanze. La Regina minaccia di raffreddare i nostri cuori ma l’amore – inteso come comprensione e fiducia – vince l’indifferenza e la rabbia. Ai bambini dobbiamo dire che non c’è solo freddo, pericolo, virus; devono recuperare il calore delle piccole cose e delle emozioni, devono scoprire l’importanza dell’accoglienza nei loro cuori”.
Il secondo appuntamento al Teatro Cometa Off, è indicato per i più giovani (15+), ma anche per gli adulti. Si tratta di “Lettera a un giovane regista“, sentito omaggio al compianto regista Giorgio Strehler, per celebrarne il Centenario della nascita (1921-2021). Strehler è stato uno dei più grandi registi del Novecento, fondatore del Piccolo Teatro di Milano assieme a Paolo Grassi nell’immediato dopoguerra.
Da un lato si vuole far conoscere ai giovani l’eredità creativa del regista triestino e dall’altro avvicinarli alle straordinarie opere realizzate, approfondendo in particolare alcune messe in scena. Attraverso parole, musiche e immagini si realizza un ritratto a tutto tondo del geniale Maestro.
Osserva la regista: “Credo sia importante ricordare ai più giovani e celebrare Strehler, uno dei Maestri assoluti del Novecento teatrale, addentrandosi nel suo magistrale lavoro. Il teatro attuale è figlio di quell’eccezionale manipolatore della finzione scenica”.
“ProjectSCUOLA” è una rassegna teatrale pensata per i giovani, che ha come obiettivi l’avvicinamento del pubblico young al teatro e alla cultura; il ruolo educativo della cultura in generale e del teatro in particolare; la formazione del pubblico nuovo costituito dai giovanissimi.
“Vogliamo riportare i giovani a teatro dopo il travagliato periodo del lockdown e di chiusure – conclude Valeria Freiberg -. E ci teniamo a sottolineare la valenza educativa, oltre che di intrattenimento, di questa e delle altre rappresentazioni che abbiamo pensato per loro. Scuola e teatro marciano in sintonia”.

La Regina delle Nevi
di Andersen, nella rilettura di Švarc
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani e Tomas Acosta
prezzo biglietto 10€/12€

Lettera a un giovane regista
Ricordando Giorgio Strehler nel Centenario della nascita
Regia Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani
prezzo biglietto 12€ + tessera iscrizione (8 euro se anticipato su Paypal + tessera)

 

e-mail info.ariadneteatroa@gmail.com
WhatsApp: +39-3714125639

Informazioni su www.compagniateatroa.it
Ufficio Stampa Monica Menna
mob. 328.9448311
monicapress88@gmail.com

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni 0657284637

Biglietto 10 € 12 €

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI