CASO, MAI – L’IMPREVEDIBILE VIRTU’ DELLA DIGNITA’

Gli Ipocriti – Melina Balsamo

presenta

CASO, MAI – L’imprevedibile virtù della dignità

di Simone Guarany

con Simone Guarany, Marco Giustini, Licia Amendola, Maria Sessa, Giulia Bornacin

e la partecipazione straordinaria di Giorgio Gobbi

Regia di Licia Amendola e Simone Guarany

Aiuto Regia : Giulia Bornacin – Scenografia e Fotografia : Fabrizio Piergiovanni
Costumi : G.d.F. Studio – Produzione : Gli Ipocriti
Musiche originali : Giacomo Vezzani

Massimiliano e Flaminia vivono insieme. Lui è un artista, lavora a casa, per vivere disegna. È una persona estremamente semplice, un buontempone davvero innamorato della sua fidanzata. Lei lavora come organizzatrice di eventi per una grossa società. È una donna estremamente fragile, calcolatrice, intelligente e profonda, anche se spesso per lei la forma assume più importanza della sostanza. Ogni giorno Flaminia torna a casa dal lavoro e sa che probabilmente si lamenterà del suo fidanzato un po’ disordinato. A volte discutono e a volte finiscono per guardarsi un film, tutto sommato sono felici e hanno tutta la vita davanti.
Non lontano, nella stessa città, vivono Giuseppe e Paola. Giuseppe ha perso i genitori quando aveva 20 anni e non ha mai guarito la sua rabbia in merito. È uno sportivo, lavora in palestra. Da un anno e mezzo vive con Paola: dopo anni passati a fare bagordi ha finalmente trovato la persona giusta ma l’essere preso da sé stesso lo porta spesso a non essere troppo corretto con lei. Paola è una persona estremamente semplice, quasi superficiale, ma profondamente buona e vera, incapace di fare del male. Nonostante le sue fragilità e insicurezze, lei ama incredibilmente Giuseppe e per lui farebbe qualsiasi cosa con devozione. Come ogni coppia, discutono e vivono piccoli litigi sempre però superati dal profondo legame che, nonostante tutto, c’è tra loro.
E poi arriva la SLA che colpisce come uno schiaffo le vite di Giuseppe e Massimiliano. Le esistenze di queste quattro persone cambiano drasticamente. Dalle scelte più semplici di vita quotidiana, i due giovani si ritrovano costretti a scegliere se e come vivere il resto della propria vita. Decisioni personali, ma che coinvolgeranno inevitabilmente la loro vita di coppia.
Accompagnate dal Dott. Giomberti – uomo mite, sorridente, sensibile e di cuore, brillante neurologo dedito più agli altri che a se stesso – e da Suor Lucia, infermiera “sui generis”, le due giovani coppie affronteranno un percorso difficile, profondo, tra paure, domande e nuove consapevolezze: una tra tutte, che il caso non esiste, mai. Tutti, nessuno escluso, ne usciranno trasformati.

 

Sabato 07 Gennaio 2023 ore 21.00 – Domenica 08 Gennaio 2023 ore 18.00 

Da Martedì 10 Gennaio 2023 a Sabato 14 Gennaio 2023 ore 21.00 –  Domenica 15 Gennaio 2023 ore 18.00

 

Biglietto Intero Botteghino :  € 17,50  – Promozione ONLINE : € 14,99 presto disponibile (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

LEGGERISSIMO ME

Dani Bra

in

LEGGERISSIMO ME

di  Dani Bra

Scritto con : Maurizio Francabandiera

Regia : Maurizio Francabandiera

Fonica : Emanuele Puleio

 

“Affitto un teatro, do al pubblico un live, lo spaparacchio sulla poltrona e il tutto senza telecomando, quello ce l’ho io, mi cambio canale, da solo!”.
Su per giu questo è il pensiero di Dani Bra, comico romano divenuto personaggio all’interno della trasmissione “S.C.Q.R.” (Sono Comici Questi Romani) in onda su Sky Comedy e nei vari Lab. Zelig sparsi nella penisola.
Teatrante prestato al cabaret presenta la sua ultima creatura in chiave comica e non solo.
Lo spettacolo presentato lo scorso anno dal titolo “Wonder Bra” forse, a detta di Dani, ha segnato la sua epoca “comicarola”. In “Leggerissimo me” ha voluto mettere in piedi uno show allergico a tutti i contenuti, la curiosità che fa da anticamera alla risata come è nel suo stile, uno show non giudicabile, dove le idee sono in eccesso pronte ad essere esibite al pubblico come nuove “BRAvate”.
Si spazia dal padre/marito vessato, al rapporto che si ha con un agente di viaggio, si mette a nudo una città come New York, amplifica la sua romanità e si ridimensiona l’Europa Unita, fantasia dei politicanti di turno, si vede il mondo dietro una transenna, si critica la non credibilità televisiva. E mentre tutto questo accade si instaura una presa diretta col pubblico.
Monologhista, cantante, fantasista, intrattenitore, in “Leggerissimo me” Dani Bra non cerca di cucir pezze al vestito delle “cabarettate” ma prova a mettergli l’abito più elegante.

Da Martedì 27 Dicembre a  Venerdì 30 Dicembre ore 21.00

 

Biglietto Intero Botteghino :  € 15,00 (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

IL CANTO DI NATALE DELLA ZIA

Accademia delle Star – Stanze BIT

presenta

IL CANTO DI NATALE DELLA ZIA

con : Matteo D’Incoronato, Lorenzo Balestra, Caterina Petrucci e Angela Di Domenico

Regia di : Valeria Andreozzi e Ksenija Trbovic Pellegrini

Il canto di Natale della Zia.
Commedia brillante musicale, messa in scena dalla compagnia Stanze BIT insieme all’Accademia delle Star con 20 attori, riprende il celebre Canto di Natale.
Lo spettacolo è un viaggio nel tempo di una “zia”, cinica e avida, che detesta il Natale, non sopporta i festeggiamenti e vive la sua vita solo in base ai ricavi che può ottenere.
La zia ha perso il valore delle relazioni umane e ha chiuso il suo cuore in una cassaforte come i suoi denari.
Vari spiriti appaiono a lei assumendo diverse forme: creature danzanti, entità canterine, voci profonde, tutti insieme, facendole anche un po’ paura, riescono a farle ritrovare una parte di sé, che neanche lei stessa credeva di avere più.
Esiste un solo modo per cambiare il futuro, essere diversi nel momento presente, assumendosi la responsabilità della nostra vita e indirizzandola al meglio delle nostre possibilità.
Fatevi coinvolgere nella Magia di Natale presso il Teatro Cometa Off il giorno 23 Dicembre 2022 a ridosso della Vigilia di Natale! Ci saranno 2 spettacoli, il primo ore 18.00 e il secondo ore 20.30. Vi aspettiamo!

Biglietto Unico : € 13.00 (+ tessera associativa di € 2,50)

Venerdì 23 Dicembre ore 18.00 e ore 20.30

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

SALOME’

Collettivo Cenerentola

presenta

SALOME’

da O. Wilde e G. Flaubert

adattamento e regia di Francesco Lonano

con Eleonora Cimafonte, Dario Guidi, Katia D’Ambrosio

drammaturgia : Sabrina Fasanella – Musica dal vivo : Dario Guidi

costumi : Daiana Biondo – Scene : Fonderia Artistica Ruocco

“Ogni uomo è chiuso in una cisterna. Ma per molti è più facile stare in catene che essere in libertà”.
Salomè non è che un’ombra nei testi sacri. La sua leggenda ha attraversato i secoli e tanti autori hanno condensato nella sua figura gli archetipi della tentazione e della volubilità umana. Eppure la sua storia racconta molto di più, descrive il nostro tempo. Rifacendosi ai testi di Wilde e Flaubert, il collettivo Cenerentola porta in scena una storia di amore, potere, sesso e morte. Come perno fatale, Salomè attiva attorno a sé i destini di Erode, di Erodiade, di Giovanni il Battista. Quest’ultimo è una presenza invisibile, presagio latente, che insieme attrae e respinge Salomè (Katia D’ambrosio). Erode (Eleonora Cimafonte) ed Erodiade (Dario Guidi) rincorrono l’inevitabile sorte di chi, credendo di comandare, è comandato. Sul fondo della cisterna, spicca la purezza di Narraboth e del suo amore incontaminato per la principessa. Ma questo amore non può da solo reggere il peso di tanta oscurità. La luna, presenza costante, cangiante e viva, sembra scrutare dall’alto la miseria di chi la contempla.
La riflessione sulla doppiezza, sul potere e la volubilità umana è stato al centro del lavoro attoriale e registico. Giocando su una compresenza di ruoli e inclinazioni, vogliamo restituire la parabola di un’umanità alla deriva, schiava del desiderio e oppressa dal senso della fine incombente, tragicamente speculare alla nostra quotidianità contemporanea.

 

Giovedì 22 Dicembre 2022 ore 21.00

 

Biglietto Intero Botteghino :  € 12,50  – Ridotto Botteghino : € 7,50 (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

LA REGINA DELLE NEVI

Compagnia Teatro A – Associazione Culturale Ariadne

presenta

LA REGINA DELLE NEVI

con

Cristina Colonnetti,Tomas Acosta Andrea Stefani

Regia di : Valeria Freiberg

Torna in scena al Cometa Off la Compagnia Teatro A – Associazione Ariadne con “Le fiabe della nostra infanzia”, format di successo che ha conquistato intere famiglie.
In cartellone tre favole per bambini rivisitate in chiave moderna e dirette dalla regista Valeria Freiberg: Diario dei cattivi consigli, in scena domenica 16 e 30 ottobre. Grimmrock I musicisti di Brema in programmazione nel mese di novembre (domenica 20 e 27 novembre). L’anno si chiude infine con La regina delle nevi allestita domenica 11 e 18 dicembre. Protagonisti Tomas Acosta, Andrea Stefani e Cristina Colonnetti.

“Diario dei cattivi consigli” ha per protagonista un giovane particolare. Ha un’anima vivace e birichina. È capace di unire la timidezza e la vanità, i capricci e l’affetto, l’avidità e il risentimento, l’infinita fiducia in se stesso e la tristezza – tutto ciò che paradossalmente riempie il mondo interiore di un bambino.

“GrimmRock” è uno spettacolo multimediale, coniuga teatro di prosa, poesia, musica, balletti e gioco. Si vuole coinvolgere i bambini nel gioco teatrale dandogli la possibilità di esprimere loro stessi. Protagonisti il giovane Trovatore e i suoi amici; un asino, un cane, un gatto e un gallo che giungono a Brema per allestire uno spettacolo musicale.

“La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.

“Il linguaggio della fiaba – spiega la regista – è ricco e variegato, sospeso tra poesia e incantesimo, utilizziamo nelle pièce immagini animate proiettate a ricreare atmosfere fiabesche in cui i bimbi possono immergersi”.

Infoline :   Whatsapp:+39-3714125639 – e.mail: ateatro.assariadne@gmail.com – cell: 3313584190

Ufficio Stampa :  Monica Menna – mobile 328.9448311 – email : monicapress88@gmail.com

Biglietto Intero : € 10.00 (+ tessera associativa di € 2,50)

Domenica 11 Dicembre ore 09.30 e 11.00

Domenica 18 Dicembre ore 09.30 e 11.00

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

LA REGINA DELLE NEVI

Compagnia Teatro A – Associazione Culturale Ariadne

presenta

LA REGINA DELLE NEVI

con

Cristina Colonnetti,Tomas Acosta Andrea Stefani

Regia di : Valeria Freiberg

Torna in scena al Cometa Off la Compagnia Teatro A – Associazione Ariadne con “Le fiabe della nostra infanzia”, format di successo che ha conquistato intere famiglie.
In cartellone tre favole per bambini rivisitate in chiave moderna e dirette dalla regista Valeria Freiberg: Diario dei cattivi consigli, in scena domenica 16 e 30 ottobre. Grimmrock I musicisti di Brema in programmazione nel mese di novembre (domenica 20 e 27 novembre). L’anno si chiude infine con La regina delle nevi allestita domenica 11 e 18 dicembre. Protagonisti Tomas Acosta, Andrea Stefani e Cristina Colonnetti.

“Diario dei cattivi consigli” ha per protagonista un giovane particolare. Ha un’anima vivace e birichina. È capace di unire la timidezza e la vanità, i capricci e l’affetto, l’avidità e il risentimento, l’infinita fiducia in se stesso e la tristezza – tutto ciò che paradossalmente riempie il mondo interiore di un bambino.

“GrimmRock” è uno spettacolo multimediale, coniuga teatro di prosa, poesia, musica, balletti e gioco. Si vuole coinvolgere i bambini nel gioco teatrale dandogli la possibilità di esprimere loro stessi. Protagonisti il giovane Trovatore e i suoi amici; un asino, un cane, un gatto e un gallo che giungono a Brema per allestire uno spettacolo musicale.

“La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.

“Il linguaggio della fiaba – spiega la regista – è ricco e variegato, sospeso tra poesia e incantesimo, utilizziamo nelle pièce immagini animate proiettate a ricreare atmosfere fiabesche in cui i bimbi possono immergersi”.

Infoline :   Whatsapp:+39-3714125639 – e.mail: ateatro.assariadne@gmail.com – cell: 3313584190

Ufficio Stampa :  Monica Menna – mobile 328.9448311 – email : monicapress88@gmail.com

Biglietto Intero : € 10.00 (+ tessera associativa di € 2,50)

Domenica 11 Dicembre ore 09.30 e 11.00

Domenica 18 Dicembre ore 09.30 e 11.00

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

GRIMMROCK

Compagnia Teatro A – Associazione Culturale Ariadne

presenta

GRIMMROCK – I Musicisti di Brema

con

Tomas Acosta Andrea Stefani

Regia di : Valeria Freiberg

Torna in scena al Cometa Off la Compagnia Teatro A – Associazione Ariadne con “Le fiabe della nostra infanzia”, format di successo che ha conquistato intere famiglie.
In cartellone tre favole per bambini rivisitate in chiave moderna e dirette dalla regista Valeria Freiberg: Diario dei cattivi consigli, in scena domenica 16 e 30 ottobre. Grimmrock I musicisti di Brema in programmazione nel mese di novembre (domenica 20 e 27 novembre). L’anno si chiude infine con La regina delle nevi allestita domenica 11 e 18 dicembre. Protagonisti Tomas Acosta, Andrea Stefani e Cristina Colonnetti.

“Diario dei cattivi consigli” ha per protagonista un giovane particolare. Ha un’anima vivace e birichina. È capace di unire la timidezza e la vanità, i capricci e l’affetto, l’avidità e il risentimento, l’infinita fiducia in se stesso e la tristezza – tutto ciò che paradossalmente riempie il mondo interiore di un bambino.

“GrimmRock” è uno spettacolo multimediale, coniuga teatro di prosa, poesia, musica, balletti e gioco. Si vuole coinvolgere i bambini nel gioco teatrale dandogli la possibilità di esprimere loro stessi. Protagonisti il giovane Trovatore e i suoi amici; un asino, un cane, un gatto e un gallo che giungono a Brema per allestire uno spettacolo musicale.

“La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.

“Il linguaggio della fiaba – spiega la regista – è ricco e variegato, sospeso tra poesia e incantesimo, utilizziamo nelle pièce immagini animate proiettate a ricreare atmosfere fiabesche in cui i bimbi possono immergersi”.

Infoline :   Whatsapp:+39-3714125639 – e.mail: ateatro.assariadne@gmail.com – cell: 3313584190

Ufficio Stampa :  Monica Menna – mobile 328.9448311 – email : monicapress88@gmail.com

Biglietto Intero : € 10.00 (+ tessera associativa di € 2,50)

Domenica 20 Novembre ore 09.30 e 11.00

Domenica 27 Novembre ore 09.30 e 11.00

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

DIARIO DI UN INADEGUATO

Società per Attori in collaborazione con  Altra Scena art management

presentano

DIARIO DI UN INADEGUATO

di Emanuele Salce

con la collaborazione di Andrea Pergolari

con : Emanuele Salce e Paolo Giommarelli

Regia di Giuseppe Marini

Musiche : Paolo Coletta

Disegno Luci : Giacomo Cursi – Costumi : Duma D’Andrea – Assistente alla Regia : Marta Selvaggio 

 

 

Con il suo nuovo spettacolo Emanuele Salce rinnova, a dodici anni di distanza dal fortunatissimo “Mumble Mumble“, quell’esigenza impudica di confessare sul palco, tra verità e finzione, un vissuto che reclama di essere raccontato, condiviso e quindi esorcizzato. Tra l’intimità del diario e lo straniamento dell’ironia, nel flusso ininterrotto della drammaturgia, fatti, personaggi ed intenzioni orbitano intorno ad un privato che nel momento stesso della sua esibizione si fa testimone di sentimenti ed emozioni universali.

Un racconto in due tempi, dal tono tragicomico.

Due attori in un camerino discutono di uno spettacolo da farsi.

Un narratore ed un maieuta che cercano di comporre una struttura da idee, fatti e personaggi tratti dalla propria esperienza. Con l’esigenza di esprimersi e di continuare, da una parte, a scavare nel proprio vissuto e dall’altra, con la voglia di mettersi in gioco, di scommettere con una posta alta.

Al centro l’ansia e la preoccupazione per un opera seconda, spauracchio inesorabile e ostacolo inevitabile per chiunque abbia l’esigenza di esporre una emozione artistica.

Da questa struttura al quadrato, che mette in scena uno spettacolo e il suo farsi, si estraggono due storie intime, due pagine dal diario privato, sofferto e sarcastico, di un uomo inadeguato all’amore e alla morte e quindi alla vita.

Ecco Il Diario di un Inadeguato.

📣 Le repliche di Mercoledì 7 Dicembre e Giovedì 8 Dicembre sono annullate

👀 Ci vediamo Venerdì 9 Dicembre alle ore 21.00 🕘 🎭

Da Mercoledì 22 Novembre a  Sabato 26 Novembre ore 21.00 – Domenica 27 Novembre ore 17.30

Da Martedì 29 Novembre a Sabato 03 Dicembre ore 21.00 – Domenica 04 Dicembre ore 17.30

Da Martedì 06 Dicembre a  Sabato 10 Dicembre ore 21.00 – Domenica 11 Dicembre ore 17.30

Da Martedì 13 Dicembre a  Sabato 17 Dicembre ore 21.00 – Domenica 18 Dicembre ore 17.30

 

Biglietto Intero Botteghino :  € 15,00 (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

GRIMMROCK

Compagnia Teatro A – Associazione Culturale Ariadne

presenta

GRIMMROCK – I Musicisti di Brema

con

Tomas Acosta Andrea Stefani

Regia di : Valeria Freiberg

Torna in scena al Cometa Off la Compagnia Teatro A – Associazione Ariadne con “Le fiabe della nostra infanzia”, format di successo che ha conquistato intere famiglie.
In cartellone tre favole per bambini rivisitate in chiave moderna e dirette dalla regista Valeria Freiberg: Diario dei cattivi consigli, in scena domenica 16 e 30 ottobre. Grimmrock I musicisti di Brema in programmazione nel mese di novembre (domenica 20 e 27 novembre). L’anno si chiude infine con La regina delle nevi allestita domenica 11 e 18 dicembre. Protagonisti Tomas Acosta, Andrea Stefani e Cristina Colonnetti.

“Diario dei cattivi consigli” ha per protagonista un giovane particolare. Ha un’anima vivace e birichina. È capace di unire la timidezza e la vanità, i capricci e l’affetto, l’avidità e il risentimento, l’infinita fiducia in se stesso e la tristezza – tutto ciò che paradossalmente riempie il mondo interiore di un bambino.

“GrimmRock” è uno spettacolo multimediale, coniuga teatro di prosa, poesia, musica, balletti e gioco. Si vuole coinvolgere i bambini nel gioco teatrale dandogli la possibilità di esprimere loro stessi. Protagonisti il giovane Trovatore e i suoi amici; un asino, un cane, un gatto e un gallo che giungono a Brema per allestire uno spettacolo musicale.

“La Regina delle Nevi”, la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen, nella rilettura dello scrittore e sceneggiatore russo Evgenij L’vovič Švarc. Una storia di coraggio e di amicizia, che spingerà Gerda, protagonista del racconto, a partire alla ricerca dell’amico scomparso Kay, fino al castello della glaciale Regina delle Nevi.

“Il linguaggio della fiaba – spiega la regista – è ricco e variegato, sospeso tra poesia e incantesimo, utilizziamo nelle pièce immagini animate proiettate a ricreare atmosfere fiabesche in cui i bimbi possono immergersi”.

Infoline :   Whatsapp:+39-3714125639 – e.mail: ateatro.assariadne@gmail.com – cell: 3313584190

Ufficio Stampa :  Monica Menna – mobile 328.9448311 – email : monicapress88@gmail.com

Biglietto Intero : € 10.00 (+ tessera associativa di € 2,50)

Domenica 20 Novembre ore 09.30 e 11.00

Domenica 27 Novembre ore 09.30 e 11.00

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.

Per partecipare all’evento devi essere socio dell’Associazione Culturale Cometa Off

ASSOCIATI

LA DIFFICILISSIMA STORIA DELLA VITA DI CICCIO SPERANZA

Società per Attori e Accademia Perduta Romagna Teatri

presentano

LES MOUSTACHES

in

LA DIFFICILISSIMA STORIA DELLA VITA DI CICCIO SPERANZA

un testo di Alberto Fumagalli

con : Francesco Giordano, Alberto Gandolfo e Federico Bizzarri

Costumi : Giulio Morini – Aiuto Regia : Tommaso Ferrero

Regia : Ludovica D’Auria e Alberto Fumagalli

 

Ciccio Speranza è un ragazzo grasso, ma leggero, con un’anima talmente delicata, che potrebbe sembrare quella di una graziosa principessa nordeuropea.
Ciccio Speranza vive in una vecchia catapecchia di provincia dove si sente soffocare, come una fragile libellula rosa in una teca di plexiglass opaco.
Ciccio Speranza ha un sogno troppo grande per poter rimanere in un cassetto di legno marcio: vuole danzare.

In una sperduta provincia di un’Italia sperduta, la sperduta famiglia Speranza vive da generazioni le stesse lunghissime giornate. Sebbastiano è il padre di Ciccio, violento e grave come un tamburo di pelle di capra in un concerto di ottavini. Dennis è il fratello di Ciccio, con un’apertura mentale di uno che va a Bangkok e spacca tutto perché non sanno fare pasta, patate e cozze. Solo, in fondo, nella sua fragilità, Ciccio vuole scappare da quel luogo che mai ha sentito come casa. Attraverso il suo gutturale linguaggio, il suo corpo grassissimo e il suo sogno impacciato, il nostro protagonista, in tutù rosa non smetterà mai di danzare, raccontandoci la sua vita così come la desidera.
Ciccio appartiene ad un mondo lontano, senza alcuna possibilità di esaudire il proprio sogno. Il suo destino è segnato, il suo carattere è condizionato, la sua vita è soffocata da un ambiente che gli sta stretto come un cappottino antigelo sta stretto ad un bulldog inglese. Dunque, perché rattrappire i propri istinti? Solo perché la cicogna ci ha fatto cadere lontano dalla terra promessa? Perché sentirsi schiacciati da una famiglia che non vuole conoscere un mondo che sta oltre il proprio campo di fagioli?

 

Da Mercoledì 02 Novembre a  Sabato 05 Novembre ore 21.00 – Domenica 06 Novembre ore 17.30

Da Martedì 08 Novembre a Sabato 12 Novembre ore 21.00 – Domenica 13 Novembre ore 17.30

Da Martedì 15 Novembre a  Sabato 19 Novembre ore 21.00 – Domenica 20 Novembre ore 17.30

 

Biglietto Intero Botteghino :  € 15,00 – Biglietto Intero ONLINE Promo € 10,00 (+ tessera associativa di € 2,50)

 

L’evento è riservato ESCLUSIVAMENTE ai soci di Cometa Off. 

👇 1) Prima ASSOCIATI qui 👇

ASSOCIATI

👇 2) Poi acquista i biglietti ON-LINE 👇

BIGLIETTI

 

TEATRO COMETA OFF

Via Luca della Robbia 47 (angolo Piazza Testaccio)

Infoline e prenotazioni : 06 57284637

email : cometa.off@cometa.org

Teatro sanificato nel rispetto delle misure ANTICOVID.